Domenico Bertini

Domenico Bertini

Domenico Bertini
Domenico Bertini nacque a Gallicano, da Giovanni di Andrea Bertini e da Caterina figlia di Virgilio da Palleroso intorno al 1417. Per decreto del consiglio generale di Lucca nel 1448 fu nominato cittadino originario della città e autorizzato a conseguire tutti gli uffici riservati ai soli cittadini lucchesi. Numerose furono le cariche che svolse sotto i vari pontificati, fu nominato abbreviatore e scrittore apostolico, svolse la mansione di segretario e molteplici ambascerie. Come premio delle sue benemeranze il 7 gennaio del 1461 dall’imperatore Federico III e il 31 gennaio 1476 da Sisto IV aveva ricevuto rispettivamente il titolo di Conte Platino e di Conte del Sacro Palazzo Lateranense. Morì il 23 marzo 1506.

Domenico Bertini
Domenico Bertini was born in Gallicano, the son of Giovanni of Andrea Bertini and Caterina, daughter of Virgilio da Palleroso, around 1417. In 1448, by decree of the general council of Lucca, he was nominated as an hononrary citizen of the town and authorized to hold all the offices usually reserved to the citizens of Lucca. Many were the offices he held under many pontificates. He was appointed as apostolic abbreviator and writer, he worked as a secretary in many embassies. As a reward for his special merits, he had received from the emperor Frederick III on 7 January 1461 and from Sixtus IV on 31 January 1476, the title of Count Palatine and papal count palatine respectively. He died on 23 March 1506.

Scrivi un Saluto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.